Tour del Monte Rosa

Tour del Monte Rosa

Valle Anzasca e  Valsesia (in Piemonte), Valle del Lys, Val d'Ayas e Valtournenche (in Val d’Aosta), valli di Saas Fee e di Zermatt sul versante svizzero

Lungo questo trekking, siete accompagnati da 40 cime di "4000" e da grandiosi panorami. A questi paesaggi maestosi e incantevoli si unisce la storia di un popolo, quello Walser, e delle sue testimonianze culturali, soprattutto architettoniche, tradizionali e folcloristiche

Tra i trekking più suggestivi ed emozionanti dell’intero arco alpino vi è sicuramente il Tour del Monte Rosa - Cervino che, praticabile nell'arco di una settimana, tocca ben 7 valli tra le più affascinanti delle Alpi: Valle Anzasca e  Valsesia (in Piemonte), Valle del Lys, Val d'Ayas e Valtournenche (in Val d’Aosta), valli di Saas Fee e di Zermatt sul versante svizzero,

Il tour si sviluppa interamente su sentieri segnati (TMR) è composto da nove tappe, per un totale di 190 km, ed è normalmente praticabile da giugno a settembre, in concomitanza con le aperture degli impianti di risalita e dei rifugi.

Partendo da Macugnaga, con l’ausilio degli impianti di risalita, si raggiunge il Passo del Monte Moro (2868 m.) per scendere a Saas Fee (1772 m). La traversata successiva porta a Grächen (1619 m.) e, percorrendo il Sentiero Europa, si raggiunge Zermatt (1616 m.) dove inizia la salita (anche con gli impianti) al Colle del Teodulo (3317 m). Entrati in Valle d'Aosta potete proseguire in Val d'Ayas, e toccando la valle di Gressoney con il Col d'Olen scendete ad Alagna (1190 m.). L'anello del trekking si chiude con l'ultima tappa da Alagna a Macugnaga attraverso lo storico Colle del Turlo (2738 m.), la valle Quarazza e le testimonianze della antiche miniere d'oro che termina nell'idilliaco lago delle Fate.

tour

TMR 

In questa sezione