Oasi faunistica del Monte Rosa

Oasi faunistica del Monte Rosa

L'Oasi Faunistica di Macugnaga, in alta Valle Anzasca, si sviluppa per oltre 3000 ettari al cospetto del Monte Rosa e offre agli amanti della natura interessanti e gratificanti possibilità di escursioni.

L’Oasi è stata istituita nel 1969 per salvaguardare lo stambecco, che era quasi scomparso dall'arco alpino. Grazie a una tutela integrale e al divieto di caccia, potete ammirare e fotografare, anche a distanza ravvicinata, il "re delle Alpi", i camosci, le marmotte, le aquile e in qualche occasione il raro gipeto, in primavera inoltrata e nel tardo autunno. Incontri emozionanti e indimenticabili. 

Per immergersi in questa suggestiva natura alpina è sufficiente servirsi della seggiovia, che da Pecetto, ultima frazione di Macugnaga, raggiunge il ghiacciaio del Belvedere.